Bando “Programma Itaca” INPS

Bando “Programma Itaca” INPS

L’INPS ha pubblicato un bando di concorso per il programma Itaca, relativo all’assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all’estero in favore dei figli o orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici.

Finalità bando programma Itaca:




Il bando di concorso è finalizzato ad offrire a studenti della scuola secondaria di secondo grado un percorso di mobilità internazionale, di crescita umana, sociale e culturale, attraverso la frequenza di un intero anno scolastico, o parte di esso, presso scuole straniere, localizzate all’estero. L’INPS, in particolare, eroga, in favore dell’avente diritto, una borsa di studio a totale o parziale copertura del costo di un soggiorno scolastico all’estero, organizzato e fornito da un unico soggetto terzo che garantisca il supporto per l’acquisizione, presso la scuola straniera e quella italiana, della documentazione necessaria per il riconoscimento del periodo di studi trascorso all’estero, secondo le vigenti disposizioni legislative e ministeriali.

Contributi concessi:

Il bando prevede 1500 borse di studio per studiare all’estero. Il soggiorno scolastico può durare da un minimo di tre mesi fino ad un anno intero, può svolgersi sia in Paesi dell’Unione Europea che extra UE.

710 borse di studio per soggiorni della durata di un anno scolastico:
330 per studiare in Paesi dell’Unione Europea, importo 12.000 Euro;
380 per studiare in Paesi extra europei, importo 15.000 Euro.

560 borse di studio per soggiorni della durata di sei mesi:
250 per studiare in Paesi dell’Unione Europea, importo 9.000 Euro;
310 per studiare in Paesi extra europei, importo 12.000 Euro.

230 borse di studio per soggiorni della durata di tre mesi:
100 per studiare in Paesi dell’Unione Europea, importo 6.000 Euro;
130 per studiare in Paesi extra europei, importo 9.000 Euro.



Possono partecipare al concorso i giovani che siano in possesso dei seguenti requisiti:
a. avere conseguito la promozione nell’anno scolastico 2016/2017;
b. essere iscritti, all’atto di presentazione della domanda, al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado;
c. non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno.
d. Il beneficio è incompatibile con l’aver già fruito di una borsa di studio Itaca negli anni precedenti. Nel caso in cui lo studente risulti già beneficiario di una borsa Itaca, si provvederà d’ufficio all’esclusione del medesimo dalle graduatorie del soggiorno Programma Itaca.
e. Il beneficio è incompatibile con la borsa di studio “Super Media” riferito a all’anno scolastico 2018/2019 e alla fruizione di soggiorni vacanza/studio finanziati dall’INPS nell’estate 2018 e 2019.

Data inizio presentazione domande: 16 ottobre 2018
Scadenza presentazione domanda: 20 novembre 2018
1500 borse di studio
Ente: Istituto Nazionale Previdenza Sociale (INPS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.